Frantiček Klossner

L’artista svizzero, residente a Berna, si occupa di videoarte, installazioni, performance, fotoarte, disegni e poesia visiva. Queste sue multiformi creazioni sono permeate di profonde questioni esistenziali. Il punto focale delle sue indagini è la figura umana odierna e così, nelle videoinstallazioni, nelle sculture performative e anche nelle opere grafiche e fotografiche, il corpo umano funge da rappresentate dei processi d’individuazione fisica e interdipendenza sociale. Attraverso immagini poetiche, Klossner riesce a far discutere su tematiche politiche e sociali. L’Estetica suggestiva delle sue opere coinvolge il pubblico ad instaurare subito un dialogo diretto. La veemenza delle sue rappresentazioni è supportata da una sensuale materialità. In maniera esplicitamente astuta, le sue opere seducono il pubblico, invogliandolo a scrutare le immagini interiori e ad ispezionare il proprio pensiero.

 

Dal 1990 le sue opere sono presentate a livello internazionale in numerose esposizioni ed anche in ambito di festival di videoarte e di arte digitale. Gli sono state dedicate anche mostre personali, in particolare dalla Kunsthaus di Grenchen, Svizzera (2001), dal Centro d’Arte Contemporanea CACT, Bellinzona, Svizzera (2002), dal Museo de Arte Moderno de Buenos Aires MAMBA, Argentina (2004), dalla Galleria d’Arte Universal, Santiago de Cuba (2005), dal Centro de Expresiones Contemporáneas, Rosario, Argentina (2007), dal Museo delle Belle Arti, Soletta, Svizzera (2008), dalla Kunsthaus Interlaken, Svizzera (2013), dalla Kunsthalle Wil, San Gallo, Svizzera (2014) e infine dal Kunstverein Ruhr a Essen, Nordreno-Vestfalia, Germania (2015).

 

Frantiček Klossner si è laureato presso la Scuola delle Belle Arti e Design F+F a Zurigo (1985-1989) dove insegnavano artisti come Hansjörg Mattiüller, Hermann Bohmert, Norbert Klassen, Vollrad Kutscher, Valie Export e Peter Weibel, così come il filosofo culturale Gerhard J. Lischka e ospiti come Jean Baudrillard, Paul Virilio e Vilém Flusser. Immediatamente dopo i suoi studi ha vinto una borsa di studio, erogata della città di Berna, che gli ha permesso di entrare in un atelier di New York City, nel quale si è concentrato sull'arte videografica, performance e installazioni. Nel 1995 gli è stata attribuita la borsa di studio dall’Istituto Svizzero di Roma che gli ha permesso di soggiornare due anni nella Capitale. Dopo questo periodo si è stabilito a Roma, dove ha lavorato fino al 2000. Al suo ritorno in Svizzera ha ricevuto l’incarico di insegnare presso la Fachhochschule Nordwestschweiz FHNW, poi presso l'École cantonale d'arte du Valais ECAV, nonché presso l'Università delle Belle Arti di Berna HKB, dove insegna dal 2006 all'Istituto d’Arte e Transdisciplinarità.


Musei e collezioni pubbliche

Le opere di Frantiček Klossner sono rappresentate in numerose collezioni d'arte pubblica: Museo nazionale svizzero, Kunsthaus Zürich, Collezione Reinking Amburgo, Fondazione Moses Mendelssohn Berlino, Collezione d'arte federale della Confederazione svizzera, Collezione Carola e Günther Ketterer-Ertle, Dipartimento delle stampe della Biblioteca nazionale svizzera, Museo d'arte di Berna, Istituto Svizzero di Roma, Mobiliar Art Collection, Neuer Berliner Kunstverein, Ursula Blickle Videoarchiv, Österreichische Galerie Belvedere Wien, Centro per l'arte e i media ZKM Karlsruhe, Collection Banque Bonhôte Neuchâtel, Collezione Tomarkin Berlin, Museo de Arte Moderno de Buenos Aires MAMBA Argentina, Museo d'arte della città di Soletta, Collezione d'arte del Cantone di Berna, Museo d'arte della città di Zofingen, Kunsthaus Pasquart Biel


Premi e riconoscimenti

2018 Premio Cultura dell'Associazione Network / Premio Onorario nella sezione arti visive
2017 Vincitore del concorso "Educazione culturale digitale" del Dipartimento della Cultura del Cantone di Berna
2009 Art Position Award, premio del pubblico, Canton Vaud, Svizzera
2009 Premio Media Art della Banca Valiant, Berna
2007 Fondo culturale dell'Ufficio federale della cultura, Svizzera
1999 Nomination per il premio d'arte Böttcherstrasse, Brema, Germania
1997 Borsa di studio d'arte della Fondazione culturale UBS, Svizzera
1997 Premio di Video Arte degli Stati Federali di Turingia e Renania-Palatinato, Germania
1996 Membro dell'Istituto svizzero di Roma / Artista in residenza, Svizzera/Italia
1992 Premio d'arte della Fondazione Aeschlimann-Corti, Berna, Svizzera
1991 New York Studio Grant, Artist in Residence, Borsa di studio della città di Berna, Svizzera


Klossner Franticek - Il corpo umano nell’arte contemporanea - autoritratto congelato - Collezione Reinking Hamburg - Museo d'Arte Contemporanea di Brema - Germania
Melting Selves, Franticek Klossner, Autoritratto congelato, Collezione Reinking, Museo d'Arte Contemporanea di Brema, Germania, 2014-2015

Il corpo umano nell’arte contemporanea

Alchimia nell’arte contemporanea - Klossner Franticek - Videoarte - Videoinstallazione
ex vivo in vitro, Franticek Klossner, Videoinstallazione, Kunsthalle Wil, San Gallo, Svizzera, 2014

Arte e Alchimia

Arte e Alchimia - Klossner Franticek - artista svizzero - videoarte - arte contemporanea - svizzera

Videoscultura - Videoarte - Klossner Franticek - Arte e Alchimia

Videoarte - Franticek Klossner - Generazione a testa bassa - L’autoritratto nell’epoca digitale - La percezione di sè nell’epoca digitale
Generazione a testa bassa, Franticek Klossner, Videoinstallazione, Kunsthaus Zofingen, Svizzera, 2017

La percezione di sè nell’epoca digitale

Videoinstallazione - Franticek Klossner - La percezione di sè nell’epoca digitale - arte contemporanea - svizzera

La percezione di sè nell’epoca digitale - Franticek Klossner - Videoarte

Videoarte Sehnerv Svizzera Germania


artisti contemporanei svizzeri - disegno - franticek klossner - villa jelimini - L'esposizione in memoria di Harald Szeemann - Kunsthalle Bern
Josy wraps Christo, Disegno, Franticek Klossner, Kunsthalle Bern, Villa Jelmini / Esposizione in Memoriam: Harald Szeemann, 2006

Autoritratto congelato - franticek klossner - arte contemporanea - Videoarte - Museo delle Belle Arti di Berna - Svizzera

Museo delle Belle Arti di Berna

Videoarte - Nordreno-Vestfalia Germania - Arte contemporanea - Franticek Klossner

Videoarte - Nordreno-Vestfalia - Germania

Danza macabra nell’arte contemporanea - Museo della comunicazione - Berna Svizzera - Klossner Franticek - Meret Oppenheim - Collezione Ketterer-Ertle -
Danza macabra nell’arte contemporanea, Collezione Ketterer-Ertle, Museo della Comunicazione, Berna Svizzera, 2017

Danza macabra / La danza della morte nell'arte contemporanea

L’autoritratto congelato - Franticek Klossner - Arte Contemporanea - Europa - Collezione Reinking - Hamburg

L’autoritratto congelato - Collezione Reinking Hamburg


Gipsoteca dell’Università di Berna Svizzera - Discobolo - Franticek Klossner - Storia della cultura europea nel dialogo con l’arte contemporanea

Sensualità e l'erotismo nell'arte contemporanea - Klossner Franticek

Franticek Klossner


arte contemporanea Europa


artista svizzero